giovedì 26 gennaio 2017

Dipendenti di Carrefour in sciopero il 27 e 28 gennaio

Dipendenti di  Carrefour in sciopero nazionale il 27 e 28 gennaio dopo la decisione della multinazionale francese di avviare una ristrutturazione con 500 esuberi e la chiusura dei punti vendita di Borgomanero, Trofarello e Pontecagnano.
Ne danno notizia i sindacati di categoria che annunciano battaglia.
Un'altra pesante vertenza da gestire, con una particolarità in più: Carrefour è anche il marchio che più di altri ha puntanto in Italia sulle aperture h24, con risultati evidentemente non ottimi.
Forse i dirigenti Carrefour finalmente hanno capito  che una cosa è un supermercato ed un’altra cosa è una farmacia!?

Per i post recenti o in evidenza di Crea pane e lavoro vai all’ Home page

1 commento:

  1. Chi non accetta la schiavitù crea esubero nel posto occupato...

    RispondiElimina

Tutti i commenti e i contributi sono benvenuti, la redazione si riserva, in via di autotutela, di eliminare commenti che incitano alla violenza o con carattere offensivo verso terzi.